Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Gli schemi all’uncinetto: tutti i segreti per leggerli

L’utilizzo degli schemi grafici nell’uncinetto può sembrare un po’ scomoda ma, in realtà, il fatto di eliminare il testo scritto permette di sdoganare molti lavori che altrimenti necessiterebbero di traduzione.

E’ il caso per esempio di molti lavori all’uncinetto realizzati in Russia, o nei paesi dell’est, e di molti amigurumi giapponesi. Oppure l’uncinetto irlandese, l’Irish Crochet (cercalo in google, è meraviglioso). Sono lavori bellissimi, speciali, ma se fossero scritti a parole, in lingua originale, sarebbero impossibili da realizzare. Con lo schema invece le istruzioni sono accessibili a qualsiasi uncinettatrice in ogni parte del mondo.

Inoltre in uno schema, rispetto alla descrizione, ci sono molte meno possibilità di errore e di interpretazione.
Un altro aspetto positivo degli schemi è che in qualsiasi momento puoi confrontare il tuo lavoro con lo schema e verificare a che punto sei in modo molto immediato.

Restano comunque da tradurre tutte le indicazioni accessorie come il filato consigliato, le misure, l’uncinetto da utilizzare. Queste però sono spesso espresse in numeri e simboli, quindi abbastanza facili da ricavare. Per le traduzioni ho preparato una guida completa alla traduzione, dove troverai non solo tutti i simboli, ma anche i termini tecnici e la traduzione delle parole più comunemente utilizzate nelle descrizioni.

clicca qui per la guida alla traduzione dall’inglese! È gratis!

Un altro problema che si può presentare è se vendono utilizzati punti non proprio classici: non c’è possibilità di spiegazione e il simbolo disegnato è misterioso.
Per questo consiglio sempre, prima di partire in quarta con uno schema, di verificare se si conoscono tutti i punti segnati.

Vediamo come funziona.

Prima di tutto devi avere l’elenco dei simboli, dato che ad ogni punto corrisponde un simbolo.

Simboli uncinetto

Questo è uno schema rapido dei punti principali, utilizzato a livello internazionale.Elenco simboli principali

Clicca qui per visualizzare e stampare lo schema rapido:

Elenco simboli principali

Bene, ora che abbiamo le chiavi per decodificare il codice, procediamo!
Il modo migliore per capire come funziona è vedere qualche esempio.

 

AFRICAN FLOWER: ISTRUZIONI E LETTURA SCHEMA

Prendiamo come esempio l’African Flower: è un fiore multicolore inserito generalmente in un esagono.
Questo fiore ha la particolarità di essere usato come tassello per comporre per comporre molti prodotti; cuscini, borse, animali, coperte… Un po’ come il granny square, ma esagonale!
Prova a digitare su google “African Flower” e vedrai quanta creatività sia stata dedicata a questo fiore!

Ti mostrerò in parallelo il diagramma, le istruzioni e le foto passo a passo.

I punti necessari sono:
catenella
punto bassissimo
maglia bassa
maglia alta

Vediamo il diagramma totale:

African flower scheme
Bello eh?
Facciamo un passo per volta, partendo dal centro.
Ti mostrerò lo schema un pezzetto per volta e a seguire la realizzazione all’uncinetto.

image

I cinque anelli al centro sono 5 catenelle, e il piccolo puntino indica la maglia bassissima per chiudere ad anello la catena

Primo Giro

image

Sopra la maglia bassissima partono 3 catenelle, che sono quelle che servono a portarsi a livello della maglia alta del primo giro e che sostituisce la prima maglia alta

Dopo le 3 catenelle viene una maglia alta, poi 1 catenella, e poi si alternano 2ma e 1 cat per un totale di 6 gruppi
Si termina con una maglia bassissima tra l’ultima catenella e la terza catenella di inizio giro (lo vedi il puntino piccolissimo nello schema?)

image

 

Secondo giro:

image

si cambia colore.

Nello spazio formato da 1 cat si fanno 3 catenelle (che sostituiscono una ma) 1 ma, 1 cat, 2 ma
Si prosegue lavorando solo negli spazi da 1 cat del giro precedente, facendo 2ma, 1 cat, 2 ma
Si chiude il giro con una maglia bassissima nella terza catenella iniziale

image

 

Terzo giro:

image

Ora si sposta nel primo spazio disponibile da 1 cat del giro precedente, dove fa una maglia bassissima.
Da qui 3 cat e 6ma tutte nello stesso spazio

Passa allo spazio successivo dove fa 7 maglie alte e ripete fino a fine giro, dove chiude con un punto bassissimo

image

Quarto giro:

image

si cambia colore
1 cat (che sostituisce la mb), una mb su ogni ma del giro precedente.
Alla fine del primo ventaglio fa una maglia alta puntando l’uncinetto nello spazio tra due ventagli posizionato due giri sotto
Procede così fino a fine giro, chiude con una mbb

 

Quinto giro

African flower scheme

Di nuovo cambio colore (io ho ripreso il primo)
3 cat al posto della ma
1ma nelle successive 2 ma
Nel punto successivo: 1ma, 1 cat, 1ma
Ecc
Vedi come è indicato in modo preciso dove vanno fatte le maglie alte?

Ed ecco l’African Flower completato:

NOTE ALL’AFRICAN FLOWER

Nelle istruzioni ho scritto pedissequamente la traduzione dello schema disegnato, per non generare confusione.
Io però lo consiglio alcune variazioni.

Se mi segui già da qualche tempo, saprai che non sono amante delle catenelle iniziali!
Prima di tutto, secondo me tre catenelle per sostituire una maglia alta sono troppe, di solito. Restano un po’ piegate e si crea un buco o comunque una differenza inutile rispetto al resto della lavorazione. Può dipendere dalla mano, fai le tue prove, ma ti consiglio di testare come viene il risultato facendo solo due catenelle anziché 3.
Le catenelle iniziali, inoltre, si possono sostituire con una “maglia alta volante”, che da un risultato molto più uniforme. Trovi le istruzioni qui nel mio sito: ho fatto un post che contiene i 10 trucchi essenziali che puoi scaricare gratuitamente!

Clicca qui per andare al post con i 10 trucchi essenziali! E’ gratis!

Vuoi vedere qualche esempio di utilizzo dell’African Flower? La nostra amica Tamara Kelly di Moogly ha realizzato un post meraviglioso che ti metterà sicuramente voglia di lavorarci subito!

African-Flower-Free-Pattern-Roundup

Questo è il link del post su Moogly: http://www.mooglyblog.com/free-african-flower-patterns/

 

Spero che sia tutto chiaro, altrimenti scrivimi: crochetplanet21@gmail.com

Se ti è piaciuto, mettimi un like e condividi!

un abbraccio

Marble

Schemi all’uncinetto: la guida completa
Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Iscriviti alla newsletter!